Comune di Forni di Sopra

Benvenuti nel sito del Comune di Forni di Sopra

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Storia del Gruppo

La caparbia, orgogliosa ostinazione del montanaro carnico e la lucida consapevolezza di grandi problemi come la distanza da centri attrezzati furono il seme che fece germogliare in Forni il primo virgulto di quella che oggi é la Delegazione C.R.I. di Forni di Sopra.
Quel manipolo di volenterosi, attrezzati solo di una vecchia autolettiga e di tanta buona volontà, nel 1989 propone alla popolazione il 1° Corso di Primo Soccorso e recluta i Volontari che andranno a costituire il Gruppo dei Volontari del Soccorso C.R.I. di Forni di Sopra. Siamo nel 1995, i corsi tenuti sono 3 e i Volontari attivi oltre la ventina.
A continuare con l'amena sciorinatura di cifre si correrebbe però il rischio di perdere di vista l'elemento più importante: quel sottile filo che divide l'individuo qualunque, indifferente a tutto ciò che gli accade intorno e il Volontario, ostinato combattente di battaglie difficili, troppo spesso armato solo dalla voglia di offrire il suo servizio alla Comunità sacrificando famiglia, tempo, energie.
Tutto ciò che in pianura può apparire un "NORMALE" accidente, in montagna subisce, amplificandosi, effetti simili a quelli di una eco: la distanza, la viabilità, il tempo: ogni elemento concorre a trasformare un soccorso in vera e propria avventura dagli esiti sempre incerti.
Un paesaggio meraviglioso che, troppo spesso, incuriosisce anche l’escursionista inesperto, strade dalle condizioni a tutti note, ove il rischio d'incidente si moltiplica, piste innevate che solleticano il cimento di sciatori anche non provetti: sono solo alcuni esempi di quello che è il "pane quotidiano" per i Volontari C.R.I." ai quali va aggiunto poi un dato ancor più grave quale quello di una popolazione con un tasso assai elevato di persone anziane e perciò a rischio.
Si provi ad immaginare quali possono essere i tempi minimi di intervento per un soccorso pubblico che deve giungere da Tolmezzo, su strade di montagna, trafficate in estate o innevate d'inverno; e ci si renderà conto del servizio reso da questi Volontari.