NUOVO SERVIZIO DI AMBULANZA

L’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 3  facendo seguito alle decisioni prese nel contesto del piano regionale delle emergenze, ha disposto l’attivazione di nuove postazioni ambulanza del sistema 118 che, a partire dal 2 novembre; saranno attivate per 12 ore al giorno per tutto l’arco dell’anno nei Comuni di Ampezzo, Paluzza e Ovaro.

Il servizio funzionerà dalle 8 alle 20 tutti i giorni dell'anno.

Per una di queste postazioni si tratta, fa sapere l’A.A.S., di uno spostamento del servizio da Tolmezzo: le altre sono invece un potenziamento del servizio che vuole essere un ulteriore passo importante nel processo di attuazione del piano emergenza regionale che di fatto dimezza i tempi di soccorso nell’area montana e che nel contempo realizza un ulteriore rafforzamento dei servizi sanitari nel territorio.

La notizia è stata appresa favorevolmente dai sindaci dei Comuni più lontani poiché il servizio avvicina quanti vivono in montagna ai centri sanitari, dimezzandone i tempi di raggiungimento in caso di necessità.

Il servizio rientra nel piano di riforma sanitaria per dare efficacia al servizio sul territorio. Questa iniziativa si collega al piano dell’area interna della Carnia che prevede il sostegno dei sistemi economici territoriali, in un’ottica di sviluppo locale.